Riccardo Corredi Franchising

Aprire un negozio in franchising
Riccardo Corredi

Scegli un business collaudato per mettere a frutto le tue capacità imprenditoriali

Sei alla ricerca di un'attività in franchising a basso investimento e senza problemi? Vai sul sicuro affiliandoti ad un marchio di assoluto prestigio nel settore del relax. Tra i franchising italiani, quello di Riccardo Corredi è la soluzione giusta per avviare un'attività con sicure prospettive di crescita.

Perché aprire un negozio in franchising con noi

Meglio un'attività in franchising o meglio un'attività fai da te?

mostra tutto
Vantaggi del franchising Svantaggi del fai da te
Ci si può affidare tranquillamente all'esperienza del franchisor. Poiché l'azienda ha costruito un sistema professionalmente ben strutturato, il franchisee può acquisire le competenze necessarie senza grossi sforzi perché queste gli saranno direttamente trasferite dal franchisor. Può, quindi, realizzare in tempi brevi obiettivi che richiederebbero tempi molto più lunghi se procedesse senza alcun supporto e contenere i costi d'investimento, che sarebbero senz'altro più alti senza il sistema dell'affiliazione. La mancanza di esperienza a più livelli - nella comunicazione, nel marketing, nella scelta dei fornitori e nell'assistenza post vendita - potrebbe essere molto dannosa in termini di perdite economiche.
Si hanno maggiori possibilità di vendita. Il marchio è di alto livello, è noto ed ha già conquistato, in tanti anni di lavoro, larghe fette di mercato. Aprendo un negozio Riccardo Corredi in franchising si parte con il piede giusto, potendo spendere il nome di un'azienda già conosciuta e considerata un punto di riferimento nel campo dei prodotti per il riposo e il relax. Dovendo affidarsi a più fornitori senza essere legati dal vincolo contrattuale dell'affiliazione in franchising, si pagherebbe la merce di più con la conseguente necessità di applicare un minor ricarico e il risultato di un minor utile.
E' più facile contenere gli effetti della crisi generale che attualmente blocca l'economia. La rilevanza di un marchio affermato è una garanzia fondamentale per acquisire la sicurezza di potersi piazzare bene sul mercato nonostante il momento di recessione. Partire senza la garanzia di un marchio noto significherebbe partire da sconosciuti e dover costruire daccapo un rapporto di fiducia con i consumatori, senza poter beneficiare di una notorietà già consolidata.
Si hanno maggiori possibilità di realizzare utili. I prodotti da vendere vengono acquistati ad un prezzo inferiore, quindi il ricarico è maggiore e questo si traduce in aumento degli utili. In tempi di crisi è già difficile iniziare nuove attività imprenditoriali, ma lo sarebbe ancor di più senza il valore aggiunto di un marchio ormai ben saldo sul mercato.
E' possibile definire un business plan basato su elementi concreti desunti da realtà già esistenti e un piano economico facilmente personalizzabile tramite il programma gestionale dell'azienda. Il business plan rischierebbe di essere elaborato in un contesto puramente teorico senza la possibilità di confronto con i dati oggettivi di un'esperienza effettiva. Il piano economico potrebbe risultare approssimativo e poco attendibile.
Il franchisor è l'unico fornitore e mette a disposizione dell'affiliato strumenti già collaudati di marketing, di gestione e di assistenza ai clienti. Impiantando un'attività fai da te, sarebbe necessario costruire interamente la rete di fornitori, definire i piani di comunicazione e di marketing, strutturare la fase di gestione del post vendita. Ovviamente tutto questo richiederebbe un notevole dispendio di tempo e di energie.

Qualità e professionalità: ecco le ragioni per aprire un negozio in franchising
Riccardo Corredi.

Per capire bene l'importanza di affiliarsi ad un'azienda valida, vediamo innanzitutto come funziona il franchising.

Il franchising è un sistema fondato su un rapporto reciproco tra il proprietario di un marchio e un imprenditore che decide di commercializzare i prodotti con quel marchio. Tra il proprietario, detto franchisor, e l'affiliato, detto franchisee, si stabilisce un accordo in virtù del quale il primo concede al secondo di vendere i suoi articoli, di usufruire della sua esperienza e di tutto il sistema che ruota intorno alla produzione, in cambio di percentuali sulle vendite, che maturano periodicamente e in misura variabile nei singoli casi.

E' una formula già diffusissima, ma ancora in evoluzione e molto apprezzata perché presenta numerosi vantaggi, permettendo ad entrambe le parti di guadagnare proprio per via del vincolo di reciprocità che le lega.

Se il prodotto da vendere è buono e il sistema organizzativo è efficiente e serio, le attività in franchising rendono bene, facendo guadagnare sia il franchisee che il franchisor.

35 anni di attività

L'azienda Riccardo Corredi ha ormai alle spalle ben trentacinque anni di attività, premiata dai soddisfacenti esiti di mercato e dalle continue gratificazioni da parte della clientela.
Realizza prodotti per l'arredamento e per il benessere - materassi, letti, accessori, divani e poltrone relax - nell'ambito di tre diverse sezioni produttive:

  • la sezione Home, è dedicata all'arredamento per uso domestico ed è caratterizzata da un elevato livello di funzionalità e comfort;
  • la sezione Wellness, è, invece, indicata per una clientela professionale, prevalentemente centri benessere o fitness e circoli sportivi e presenta proprietà di maggiore resistenza e durata;
  • la sezione Collective si rivolge ad ampi settori di vita comunitaria, agli ospedali, ai centri di cura e di riabilitazione, a tutto il vasto comparto della ricettività turistica, quindi agli alberghi, ai residence, ai resort e ad altre strutture analoghe.

Riccardo Corredi Franchising è nata nel 2009, quando l'azienda ha cominciato a costruire una rete di distribuzione in franchising. E' un'azienda molto aperta alle innovazioni tecnologiche e alle tendenze del mercato, per questo riesce a proporre sempre le soluzioni più avanzate dal punto di vista produttivo e più adatte alle esigenze della clientela.

Chi sceglie di aprire un negozio in franchising Riccardo Corredi, sceglie di entrare in un contesto organizzativo stimolante, già consolidato e fermamente ancorato al valore essenziale del rispetto delle persone, lavoratori, affiliati, clienti.
Chi sceglie di diventare un franchisee Riccardo Corredi ha la possibilità di offrire sul mercato prodotti di ottima qualità a prezzi convenienti e di rivolgersi a una clientela potenzialmente estesa e differenziata. Ha, soprattutto, l'opportunità di entrare in un settore in sicura ascesa dalla porta principale e non di servizio, grazie a tutte le garanzie che un'azienda competitiva può offrire. Allo stesso tempo, rimane un imprenditore autonomo che, pur beneficiando di servizi ed assistenza, mantiene ampi margini di decisionalità.

Riccardo Corredi offre l'esclusiva di zona su tutto il territorio nazionale e tutto il sostegno necessario nella fase di avvio - compresa la trasmissione del know how - nonché una serie di vantaggi nella gestione del post vendita e dei rapporti con i clienti.

Progetto nuove aperture

Una grande rete di franchising che si consolida

Con il piglio della grande azienda Riccardo Corredi Franchising è stata sempre in crescita negli ultimi anni e questo le ha consentito di creare una rete di negozi già molto forte. Ma il progetto di espansione continua. Dopo essersi radicata in buona parte della Toscana, oggi Riccardo Corredi intende aprire nuovi punti vendita non solo in Toscana, ma anche nelle regioni limitrofe. Puntando a questo ambizioso traguardo, offre agli interessati una straordinaria opportunità: l'abolizione della fee d'ingresso per i primi undici affiliati. Normalmente viene richiesta una fee di 10.000 euro per la concessione del marchio, il trasferimento del know how, la formazione, l'assistenza e tutto ciò che concerne l'avvio dell'attività. Inoltre, il progetto Nuove Aperture prevede la possibilità di affiliarsi tramite Affitto di Ramo d'Azienda, il che abbassa ulteriormente l'investimento iniziale necessario.
Un'occasione davvero imperdibile!

Alla base del successo un prodotto di qualità

Cosa rende competitivi i prodotti Riccardo Corredi

Nel solco della migliore tradizione italiana, i prodotti Riccardo Corredi sono sempre contraddistinti da un design elegante e da una grande cura dei dettagli.
L'azienda si avvale di un centro di ricerca specializzato nell'individuazione di nuove soluzioni e nel miglioramento di quelle già in commercio, con particolare attenzione agli aspetti più interessanti dell'evoluzione tecnologica.
L'intera produzione è realizzata nel rispetto delle normative vigenti e garantisce pertanto, oltre all'efficienza e al comfort, anche la massima sicurezza dei processi produttivi e dei materiali utilizzati. Ogni pezzo viene interamente prodotto all'interno dell'azienda e questo consente di andare il più possibile incontro alle richieste del cliente, realizzando anche prodotti personalizzati. Caratteristiche così importanti vengono sempre pagate al livello giusto, mantenendo costante l'eccellente rapporto tra qualità e prezzo, che è una delle principali chiavi del successo, ormai conclamato, dell'azienda.

Requisiti per la candidatura

Come diventare nostro franchisee

Il potenziale candidato per l'apertura di un nuovo negozio Riccardo Corredi Franchising è sicuramente una persona dinamica, disponibile e dotata di spirito d'iniziativa. Può anche non avere esperienza nel settore specifico, ma deve senz'altro avere ottime capacità relazionali e comunicative. Accanto a queste, sono importanti anche l'autonomia nel prendere decisioni, la resistenza allo stress e la reale motivazione.
Deve disporre di locali di ampiezza compresa tra 80 e 200 mq; di questi, 20 al massimo devono poter essere adibiti a magazzino.
I locali devono essere ubicati in zone semicentrali o anche periferiche, purché siano aree ad alta densità di traffico. Il bacino di utenza richiesto è di minimo 15.000/20.000 abitanti.
Devono, inoltre, avere un parcheggio adiacente.

Il personale da impiegare nel punto vendita consta di massimo due unità, compreso il titolare.

Compila la richiesta di candidatura oggi stesso!

Dai subito una svolta al tuo futuro!

Non perdere tempo prezioso e cerca di cogliere l'occasione più vantaggiosa per aprire la tua attività in franchising alle migliori condizioni. Il primo passo è compilare il format per la candidatura. Devi poi attendere di essere contattato per avviare, insieme al qualificato team Riccardo Corredi, il percorso per diventare finalmente un franchisee.

Se ti senti pronto per accettare la sfida di avviare un'impresa in tempi di crisi, se credi di avere la stoffa dell'imprenditore, ma vuoi ridurre al minimo i rischi e massimizzare le possibilità di successo, affidati alla professionalità di un marchio importante, scegli di affiliarti a Riccardo Corredi Franchising!

La mia Versilia s.r.l.
Corso Matteotti, 188 - 51016 Montecatini Terme (PT)
Tel. 848 800 431
CF e P.IVA 01624860472
3wmedia s.r.l.